Il Centro Relà è un luogo dove è possibile trovare una risoluzione appropriata per le difficoltà  psicologiche, emotive, relazionali che, a seconda delle diverse forme ed intensità, provocano sofferenza e disagio. È un gruppo di professionisti che ha messo in comune conoscenze scientifiche ed esperienze professionali per offrire alle persone, alle coppie e alle famiglie un sostegno competente ed efficace.

È uno spazio di incontro, formazione e aggiornamento per tutti gli specialisti del settore, e di divulgazione delle tematiche psicologiche e terapeutiche per il pubblico interessato.
Tutti i professionisti del Centro sono iscritti all’ordine professionale e abilitati all’esercizio della professione psicoterapeutica.

Francesca Trombaccia

DT.SSA FRANCESCA TROMBACCIA

Specializzata in Psicologia clinica individuale e di gruppo presso l università’ di Roma La Sapienza e in Psicoterapia familiare ad indirizzo sistemico relazionale presso l ‘ Accademia di psicoterapia della famiglia di Roma. Da piu di 15 anni si occupa di famiglie e coppie in difficoltà. Ha esercitato per più’ di dieci anni  a Londra, in Inghilterra, come Psicoterapeuta dirigente per il Servizio sanitario nazionale britannico (NHS) presso un servizio specialistico di terapia familiare dedicato alla prevenzione e al trattamento delle dipendenze da droga, alcool e gioco d’azzardo. Parte dell’esperienza professionale inglese ha previsto poi lavoro in qualità’ di Tutor e Supervisore clinico  all’ interno di corsi di specializzazione in terapia familiare presso la Birbeck University di Londra e per conto dell’Istituto di psichiatria Mausdley di Londra. Tornata in Italia, ha ripreso la propria attività’ clinica nel 2009 come membro della equipe specialistica del Servizio Clinico per le Famiglie Adottive e Affidatarie presso la onlus dell’Accademia di psicoterapia della famiglia diretta dal Prof. Maurizio Andolfi ed ha proseguito la propria professione privata con il gruppo del Centro Rela’. L’ interesse per lo studio e per la tutela del benessere psicofisico di individui e delle loro famiglie ha portato inoltre la Dott.ssa Trombaccia ad occuparsi di minori e coppie attraverso attività’ clinica e di ricerca soprattutto in materia di disturbi del comportamento alimentare, psicoterapia con adolescenti e all’attività ‘ di CTU per la Corte d’Appello del Tribunale dei Minori.

Simona Parigi

DT.SSA SIMONA PARIGI

Psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo sistemico-relazionale. Mediatore familiare e socio formatore AIMS. Collaboro con l’Accademia di Psicoterapia della Famiglia onlus di Roma (direttore Prof. M. Andolfi) presso il “servizio clinico per il bambino e la famiglia”, e sono coordinatore del “servizio di Mediazione Familiare”. Nella stessa struttura svolge attività didattica per corsi di formazione in mediazione familiare e psicologia giuridica. Svolgo attività di supervisione clinica per operatori sanitari di strutture pubbliche territoriali e del terzo settore.
Dal 1997 al 2010 ho svolto funzioni di responsabile per la Coop. Soc. Azzurra’84 onlus nei servizi: Handyturismo – sportello informativo sul turismo accessibile a Roma; centro per la famiglia “La Bussola” XIX Municipio; centro per la famiglia “l’alveare blu” XVII municipio; Servizi per l’affidamento familiare; Servizi per la mediazione familiare.

Francesco Blasi

DT. FRANCESCO BLASI

Dal 1995 specializzato in Psicoterapia ad indirizzo relazionale sistemico. È docente presso l’Università Maria Santissima Assunta (LUMSA). Presta opera come consulente esperto per l’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell’istruzione. Ha collaborato alla stesura dell’Enciclopedia Pedagogica, La Scuola Editrice. È consulente e psicoterapista presso il centro per il sostegno alla genitorialità La Bussola.

Daniela Milli

DT.SSA DANIELA MILLI

Psicoterapeuta individuale, di coppia e familiare, con specializzazione in psicoterapia ad indirizzo relazionale sistemico e formazione in psiconcologia presso il Policlinico Gemelli di Roma. Le sue esperienze di lavoro spaziano nelle due aree cliniche della psicoterapia e del supporto nelle condizioni di malattia/trauma e le hanno permesso di maturare competenze specifiche nella conduzione di gruppi e nel sostegno familiare, di coppia ed individuale, relativamente alle diverse fasi del ciclo di vita. Nello specifico svolge attività privata di consulenza clinica e psicoterapia con il gruppo del Centro Relà e collabora con il Servizio Clinico per il Bambino e la Famiglia dell’Accademia di psicoterapia per la Famiglia di Maurizio Andolfi; è docente per la S.I.P.S.I. (Scuola Internazionale di Psicoterapia nel Setting Istituzionale). Da giugno 2014 si occupa, in qualità di responsabile operativo, di un programma di sostegno e psicoterapia per i pazienti affetti da sclerosi sistemica ed i loro familiari, promosso dal GILS (Gruppo italiano per la Lotta alla Sclerodermia) presso il policlinico Umberto I di Roma .
Recentemente, ha co-condotto dei corsi di Team Building e di Tecniche di Comunicazione avvalendosi della prospettiva sistemica, per promuovere il benessere e il funzionamento della persona nel suo contesto di lavoro.
L’inclinazione ad occuparsi dei diversi aspetti di interconnessione tra disagio/benessere personale e crisi/risorse relazionali è altresì evidente nelle precedenti attività di cura svolte.
Fino al 2013 ha prestato intensa attività di psicoterapia per bambini ed adolescenti unitamente ai loro familiari, e per le coppie,  presso il “Centro per le Famiglie” del V Municipio, Asl Rm B. Tale esperienza risulta essere tutt’oggi operativamente utile per lo svolgimento delle  CTU e CTP, per la Corte d’Appello per il Tribunale dei Minori. Nei primi 10 anni di attività, il suo lavoro si è rivolto ad adolescenti e persone con problemi di dipendenza, presso le Comunità Terapeutiche del Comune di Roma e sucessivamente, in qualità di valutatore, in un centro per il trattamento di soggetti tossicodipendenti-alcolisti e portatori di disagio psichiatrico. Ha inoltre svolto la funzione di supervisore d’equipe ai pazienti oncologici terminali.
Durante il corso di laurea ha lavorato presso le “Case Famiglia per Pazienti Psichiatrici”, ASL Rm2.

rela-blog-icon
rela-blog-icon
rela-blog-icon
rela-blog-icon